eztrader banner

Opzione binaria

Lungi dall’idea barbara che il termine potrebbe evocarvi, un’opzione binaria è in realtà un principio in finanza relativamente semplice da comprendere. In pieno“boom” da circa una dozzina d’anni, le opzioni binarie sono un tipo di investimento finanziario volgarizzato che seduce i trader particolari che desiderano giocare in borsa per realizzare più valori. Questo tipo di investimento è generalmente realizzato su dei mediatori – o broker on line – specializzati nel trattamento di questo tipo di opzioni. E’ possibile soprattutto consultare selezione dei migliori broker di opzioni binarie on-line.

Cos’è un’opzione binaria?

Le opzioni binarie sono degli strumenti finanziari che dipendono dalla quotazione di un attivo per un certo periodo di tempo. Si tratta di un tipo di contratto In cui l’importo del pagamento del guadagno è determinato in anticipo in caso di vittoria e dove l’importo è uguale a zero in caso di sconfitta. Ecco perché chiamiamo questo tipo di opzione “opzione binaria”, poiché solo due vie sono possibili dopo la scadenza del contratto. Sia che il contratto termini “nel portafoglio” e il detentore riceve l’importo fissato in anticipo, sia che il contratto termini “fuori dal portafoglio” e il proprietario non riceve niente.

I differenti strumenti commercializzati in opzioni binarie

Come spiegato in precedenza, le opzioni binarie sono un tipo di contratto che si applica ad un attivo finanziario. E’ possibile quindi negoziare delle opzioni binarie on line su quasi tutti i tipi di valore finanziario. Elencheremo i principali attivi negoziabili, ampiamente proposti dalla grande maggioranza dei mediatori di opzioni on line. Notate che è possibile conoscere il numero di strumenti proposti per ogni mediatore consultando le tabelle di raffronto dei mediatori di opzioni binarie.

Il Forex

Il forex (abbreviazione di foreign exchange) rappresenta il mercato delle diverse divise. Questo mercato particolarmente volatile vede diversi tassi di cambio evolversi nel corso del tempo. Porre un’opzione binaria sul mercato del Forex serve confrontare il comportamento del tasso di cambio delle parità delle divise come l’EUR/USD (Euro davanti al dollaro) ad esempio.

Le azioni

Le azioni rappresentano le parti delle grandi imprese quotate in borsa. Si può ad esempio citare Apple, Microsoft o Facebook.

Le materie prime

Le materie prime sono le risorse estratte dalla terra. Possiamo citare soprattutto l’oro, l’argento ed il petrolio che sono le tre materie prime più sollecitate nelle opzioni binarie. È possibile ugualmente negoziare differenti metalli, gas ed elementi di base come lo zucchero o il grano.

Gli indici borsistici

Gli indici borsistici – o indice – sono i valori finanziari nazionali che rappresentano le grandi imprese di un paese. Possiamo ad esempio citare il CAC40 (francese), il DowJones (degli Stati Uniti d’America) o il Footsie (Inghilterra).

Opzioni binarie on line: esempio di una transazione

Prendiamo l’esempio di un’opzione binaria posta sul corso dell’EUR/USD. Il tasso di cambio – oppure quotazione – delle divise è attualmente a 1,3560 (Ciò significa che un euro si scambia attualmente contro 1,3560 dollari). Secondo la vostra analisi, il corso dell’EUR/USD ha più probabilità di aumentare che di diminuire. Ponete allora un pari al rialzo.

Decidete di porre 100€ al rialzo sul corso dell’EUR/USD. Il tasso di rendimento proposto dal vostro mediatore è del 90% e arriva scadenza in 15 minuti.

15 minuti più tardi il contratto on line chiude. Sono possibili due opzioni:

    – La quotazione dell’euro dell’EUR/USD è ormai Al di sopra di 1,3560. Il vostro pari si rivela vincente e quindi generate un guadagno di (tasso di rendimento moltiplicato dal vostro investimento) 90% * 100€ = 90€. Il mediatore on line vi restituisce quindi i vostri 100 € investiti inizialmente più il vostro guadagno di 90€.
    – Il tasso di cambio EUR/USD è ormai al di sotto di 1,3560. Il vostro pari si rivela perdente e accusate una perdita dei vostri 100 € investiti. Alcuni mediatori praticano anche un ritorno su perdita. Se il mediatore praticasse ad esempio un ritorno su perdita del 15% per questa operazione, avrete recuperato (ritorno su perdita dal vostro investimento) 15% * 100€ = 15€. Il mediatore vi restituisce quindi 15€.

Nel caso (raro) in cui la quotazione al momento della chiusura della vostra opzione è esattamente la stessa di quella al momento dell’apertura, la vostra transazione è dichiarata nulla e il vostro investimento iniziale vi è rimborsato.

I diversi tipi di opzioni binarie

Esistono molti tipi di opzioni binarie. Il caso citato sopra corrisponde all’opzione più comunemente utilizzata che si chiama “High/Low”. Analizziamo i tre principali tipi di opzioni proposte dalla maggior parte dei broker on line:

High/Low o Haut/Bas

Il tipo di opzione più comunemente utilizzato, il suo principio è dettagliato nell’esempio sotto. Il tipo di opzione high/low consiste nel decidere se l’attivo sotto giacente sarà al di sopra o al di sotto del prezzo iniziale al momento della scadenza dell’opzione.
 
Esempio: il tasso di cambio dell’EUR/USD è di 1,3550 inizialmente. L’opzione alto/basso vi permette di decidere se il corso sarà al di sopra di 1,3550 o al di sotto di 1,3550 al momento della scadenza della vostra opzione.

One touch

Il tipo di opzione “touch” o “no touch” consiste nel decidere se l’attivo sotto giacente tocca o no una quotazione definita in anticipo.

Esempio: il tasso di cambio dell’EUR/USD è di 1,3550 inizialmente. L’opzione “touch” o “no touch” vi permette di decidere se il corso raggiunge (e quindi tocca) il livello di 1,3560 in ogni momento durante tutta la durata di vita dell’opzione (in caso di pari “touch”) o se il corso non raggiungerà una sola volta il livello di 1,3560 durante tutta la durata di vita dell’opzione (nel caso di un pari “no touch”).

Zona o “Boundary”

Questo tipo di opzione vi permette di scegliere se il corso di un attivo finanziario scade all’interno di una zona attorno al prezzo iniziale o al di fuori di questa zona.
 
Esempio: il tasso di cambio dell’EUR/USD è di 1,3550 inizialmente. L’opzione zona o fuori zona vi permette di decidere se il corso sarà compreso tra 1,3545 e 1,3555 al momento della scadenza (nel caso di un pari “in zona” o se il corso sarà sopra 1,3545 o sotto  1,3555 al momento della scadenza ( nel caso di un pari “fuori zona”).

Opzioni binarie: i migliori mediatori on line

Bonus negoziato per Migliore offerta di bonus negoziato dalla nostra squadra. Necessita l'apertura del conto attraverso bonusopzionsbinarie.net per approfittarne. BonusOpzioniBinarie.net Deposito Importo di deposito minimo in denaro reale per aprire un conto. minimo Posizione Importo di investimento minimo per aprire una transazione. minima Guadagno Ritorno su investimento massimo in high/low per una transazione vincente. massimo
logo 24options
0/5
100%invece di 20% 250€ 24€ 91%
topoption
0/5
100%invece di 0 100€ 5€ 85%
stockpair
0/5
50%invece di 20% 200€ 20€ 85%

La garanzia di BonusOpzioniBinarie.net

Iscriversi al broker attraverso questo sito vi permette di beneficiare della garanzia di bonusopzionibinarie.net. La nostra squadra di impegna quindi ad aiutarvi a regolare ogni possibile conflitto online. Se incontrate una difficoltà con il broker, contattateci nella rubrica "contatti". Ci impegniamo a fornire una risposta entro 24h. Tutti i conflitti che abbiamo trattato hanno trovato una soluzione!

La vostra definizione di opzione binaria

Iscrivetevi e ricevete ora un ebook sui migliori strategie per guadagnare in opzioni binarie !

TOP3 dei Broker
1
24 Option
0/5
0 opinioni
2
TopOption
0/5
0 opinioni
3
StockPair
0/5
0 opinioni
Sezione Broker
Broker Approvati
optionbit banner
Oferta del mese logo 24options

100% di bonus in esclusiva (invece dello 2O%) sul vostro primo deposito sul broker regolato 24Option!